Tra le tante cose che sono cambiate a causa della pandemia c’è da includere anche la televisione. I palinsesti hanno subito dei totali cambiamenti.

Anche se in certi orari si trovano gli stessi programmi si tratta purtroppo in gran parte di repliche.

Il motivo è che non hanno più potuto registrare nuove puntate di programmi dove di solito è presente il pubblico come ad esempio “L’eredità”, condotto da Flavio Insinna che va in onda alle 19, perché devono essere rispettate le misure restrittive presenti sul Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM).

Anche le trasmissioni che invece vengono trasmesse in diretta non è presente il pubblico in studio e solitamente gli ospiti si collegano direttamente dalle loro case.

Al momento tutto si svolge online, concerti, interviste, corsi e via discorrendo. Inoltre ci sono un buon numero di persone che preferiscono vedere i loro telefilm e film preferiti in streaming.

Oggi come oggi davanti alla televisione ci sono in più circa 6 milioni di italiani.
Sicuramente si tratta di tutte quelle persone che al momento hanno dovuto sospendere il loro lavoro e che non possono svolgerlo da casa.

Nel calcolo hanno compreso tutte le fasce d’età, a partire dai bambini molto piccoli alle persone anziane.

L’emergenza coronavirus ha cambiato le abitudini di molti italiani che costretti a stare a casa molto spesso accendono la tv per farsi compagnia.

Di conseguenza tutti i canali hanno subito un incremento negli ascolti, chi più e chi meno. In particolare ci sono più persone interessate a seguire il telegiornale specialmente quello regionale.

Questo è assolutamente normale vista la gravità del momento. Tutti vogliono sapere cosa succede fuori dalla propria porta di casa. È importante rimanere aggiornati visto che poi ogni giorno c’è sempre una novità, alle volte negativa come il numero dei morti e alle volte positiva come il numero dei guariti. Poi costantemente viene aggiornato il decreto Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri e le persone vogliono sapere con esattezza cosa possono e non possono fare.

Quindi è l’informazione a interessare maggiormente i telespettatori. Data la mole di notizie hanno deciso di aumentare di qualche ora in più al giorno le sezioni dedicate alle novità legate al coronavirus.

In questo periodo la gente ha bisogno anche di svagarsi, infatti anche le fiction hanno subito un incremento di pubblico.

A sparire quasi del tutto dal palinsesto è stato lo sport che purtroppo sempre a causa delle restrizioni per l’emergenza coronavirus hanno dovuto interrompere le attività.

Tra le tante novità c’è anche il Papa che svolge ogni giorno, dal 25 marzo, la messa alle 7 del mattino in onda su Raiuno e Tv2000. È molto seguita, si parla di 1 milione e mezzo di persone. In generale anche le trasmissione religiose hanno subito un incremento di telespettatori.

Non dobbiamo dimenticarci che ci sono a casa molti credenti e praticanti che al momento non possono recarsi in chiesa per seguire la messa e per cercare conforto.

In questo periodo dobbiamo un po accontentarci, ci sono ancora trasmissioni che fanno una cattiva informazione e che cercano per forza il litigio, lo scandalo. Questo porta ancora di più in confusione le persone che le seguono, ma per fortuna ci sono anche programmi che si attengono ai fatti e che lavorano con professionalità.

Sta a noi decidere quali programmi seguire e quali film e telefilm vedere, oggi possiamo comunque dire che c’è molta più scelta rispetto a diversi anni fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie

Artematika.it


Agenzia web professionale leader nella realizzazione e posizionamento di siti web. Tecniche SEO avanzate.
www.artematika.it

Millionaireweb.it


Guida completa sulle tecniche più vataggiode per guadagnare online, come fare soldi online attraverso i social network, il trading online, il blog, sondaggi e tanto altro.
www.millionaireweb.it

Tradingmania.it


Vuoi scoprire come investire nel trading online senza correre inutili rischi? Allora consulta una delle migliori guide al trading online ricca di consigli, opinioni e recensioni delle migliori piattaforme di trading online.
www.tradingmania.it